News: Cardano entra ufficialmente nella nuova era “OBFT”

Ieri, 20 febbraio 2020 alle ore 21:44, il team di IOHK ha effettuato un importante aggiornamento nella rete di Cardano, per preparare la rete ad accogliere la tanto attesa implementazione di Shelley in mainnet.

Hanno ufficialmente implementato il nuovo protocollo di consenso, passando da “Ouroboros Classic” (Era Byron) alla nuova versione di Ouroboros BFT “Ouroboros Byzantine Fault Tolerant”.
Questo è un passo importante verso l’inizio dell’era Shelley in mainnet. Questo aggiornamento fungerà da ponte per passare da Ouroboros Classic a Ouroboros Praos, per facilitare il passaggio alla nuova era di Shelley.
Si prevede la migrazione completa alla nuova era decentralizzata di Shelley entro la fine dell’anno, con l’implementazione di Ouroboros Praos.

Attenzione, questo hard fork non prevede nessuna azione da parte dei possessori di ada, è avvenuto tutto in modo automatico. Non sono stati creati nuovi ada, quindi bisogna diffidare da chi afferma cose diverse.
Gli utenti di Daedalus dovrebbero semplicemente verificare di utilizzare l’ultima versione 0.15.1 per assicurarsi che il loro wallet supporti l’hard fork OBFT.

Lascia un commento

Chiudi il menu